CubaCuba
Forgot password?

Pinar del Rio

Pinar del Rio occupa una posizione di vantaggio nella geografia di Cuba, confina a nord con il Golfo del Messico, a sud con il Golfo de Batabanò, ad ovest con lo stretto dello Yucatàn e ad est con la provincia di l’Aavana. Da qui possono partire interessanti giri turistici ed escursioni soprattutto se per le vostre vacanze a Cuba avete più giorni a disposizione.

Qui troviamo due delle sei riserve mondiali della biosfera, una è la “Sierra de los òrganos” e l’altra è la “Penisola de Guanahacabibes“. Queste fanno della provincia più occidentale di Cuba, un paradiso naturalistico d’inestimabile valore, come i numerosi fiumi sotterranei, e attrazioni naturali come:

  • la grotta di Sant’Andre
  • Los Portales
  • la Grande Grotta di San Tomàs, monumento nazionale, con circa 45 Km di gallerie, una delle più lunge del sud America.

Dentro i suoi molteplici tesori naturali abbiamo come simbolo la Valle de Vinales che dal 1999 ostenta il prestigioso titolo di “Paesaggio Culturale dell’Umanità”, assegnato dall’UNESCO.

E nel limite orientale della cordillera del Guaniguanico, c’è la riserva Mondiale della Biosfera Sierra del Rosario, che riunisce 800 specie di piante e la presenza della maggioranza delle specie animali che abitano nell’isola. Un esempio è lo Zunzùn o uccello mosca, famoso per essere l’uccello più piccolo al mondo che, insieme al Tocororo, è uno dei simboli di Cuba.

Da non perdere a Pinar del Rio

Ecco un elenco delle attrazioni da non perdere se avete raggiunto questa meta per una breve escursione o perchè destinazione delle vostre prossime vacanze:

  • Giardino Botanico Orchidiario di Soroa Soroa
  • Cascata di Soroa
  • Murale della preistoria (valle de vinales)
  • Valle di Vinales
  • Cueva dell’Indio (Grotta) Valle di vinales
  • Parco Nazionale di GUANAHACABIBES

E poi a circa 150 Km dall’Habana si incontra Cayo Levisa a nord della provincia di Pinar del Rio e forma parte dell’arcipelago de Los Colorados, che è una delle 4 formazioni presenti in Cuba. Cayo Levisa è accessibile, solo via mare dal molo di Palma Rubia. Con una gradevole traversata di 25 minuti si percorrono i 5 Km che lo separano dalla terra ferma. Tre chilometri d’eccellente spiaggia bianchissima, in sostanza vergine. Esistono formazioni coralline circondate, da 500 specie di pesci, 200 di spugne, e una varietà di molluschi crostacei, gorgonia e altri animali marini.

Viaggi e vacanze a Cuba con Evolution Travel

CLICCA E SCOPRI TUTTI I DETTAGLI: programma della vacanza, itinerari, date, foto e commenti!